VINCENZO GAUDINO

Vincenzo Gaudino è un istruttore di Krav Maga (difesa personale israeliana) di cui è considerato, uno dei più qualificati insegnanti italiani. Vincenzo è nato a Napoli nel 1972. Tra il 1985 ed il 2000 ha praticato differenti sport da combattimento e discipline marziali. Negli ultimi venti anni si è dedicato esclusivamente alla difesa personale e allo studio della lotta corpo a corpo contestualizzata e senza regole sportive. Nello specifico si è diplomato istruttore di Krav Maga israeliano a Bruxelles (Belgio) nel 2006; presso la sede europea della IKMF in Belgio, ovvero l'International Krav Maga Federation (Israele) all'epoca la più prestigiosa scuola di Krav Maga del mondo, ricevendo addestramento tecnico, la qualifica di istruttore e l'abilitazione all'insegnamento dall' istruttore superiore Gabi Noah (allievo diretto di Imi Lichtenfeld, creatore del metodo) in veste di responsabile tecnico per l'Europa Occidentale. In questo ambito svolge attività di consulente presso aziende e privati in materia di protezione personale, ha collaborato con l'Esercito Italiano (Comando Divisione Acqui) per la formazione del personale con mansioni operative speciali, presta consulenza a ditte estere produttrici di articoli anti riot (antisommossa) . Vincenzo inoltre è qualificato  come istruttore di Tiro Difensivo ed Operativo Beretta (BDSA).

Vincenzo Gaudino ha fatto la storia del Krav Maga a Napoli ed in Campania. E' stato il primo istruttore formato dall'International Krav Maga Federation (con sede a Netanya in Israele) nel Sud Italia e per otto anni, unico rappresentante dell'IKMF originale* (*gestita all'epoca dagli insegnati israeliani Yanilov, Noah, Ben Ami e Moyal). Si è formato nel Krav Maga Israeliano in quasi quindici anni di pratica prevalentemente all'estero,  esclusivamente con i migliori istruttori del mondo (nessuno italiano), traendo da ognuno di essi specifiche e singolari competenze.  Tra questi, anche, esperti militari israeliani, appartenenti (riservisti) all'I.D.F. Israel Defense Force (esercito israeliano) e al Mishmar Ha Gvul (Polizia di Frontiera) dediti per lo più all'addestramento di gruppi di polizia e corpi militari; Vincenzo è stato formato da alcuni istruttori di prima generazione (allievi diretti del fondatore del metodo) ormai famosi, come Eyal Yanilov, Gabi Noah, Eli Ben Ami, che hanno dedicato la vita alla diffusione del Krav Maga originale nel mondo.

Vincenzo Gaudino ha al suo attivo quasi ottomila ore di attività come istruttore (con un ritmo attuale di circa 600 ore di docenze all'anno), impiegando questa vastissima esperienza di insegnamento, (forse unica in Italia), ha diretto l'associazione Campania Krav Maga prima e successivamente il PRO COMBAT KRAV MAGA Institute, che si annovera tra le "poche - buone" scuole italiane di questo metodo. 

Nel 2011 avviene lo smembramento della International Krav Maga Federation in tre distinte organizzazioni: KMG (Krav Maga Global) di E. Yanilov, IKM (International Krav Maga) di G. Noah e la nuova IKMF (International Krav Maga Federation) diretta da A. Moyal, ognuna delle nuove organizzazioni adotta standard di formazione diversi ed introduce politiche commerciali differenti dal passato. Nel 2012 Vincenzo, pur rimanendo in buoni rapporti con i vecchi insegnanti, sceglie di dedicarsi completamente alla direzione del PRO COMBAT KRAV MAGA Institute, l'anno successivo alcuni dei suoi ex studenti assumono le direzioni locali di queste nuove federazioni .

Vincenzo tiene corsi regolari di Krav Maga e lezioni private in varie strutture di Napoli e Caserta e dirige periodicamente seminari e corsi speciali in Campania ed in altre regioni presso strutture sportive, istituzioni locali, enti civili ed organismi collegati alle forze dell'ordine e a reparti militari.  A partire dal 2006, prima di stabilirsi nelle attuali strutture, Vincenzo ha insegnato in varie palestre della città di Napoli (Tiger Line in via Petrarca, la Eagle Gym di Mergellina e Kiro Village in via Kennedy), strutture che ha dovuto, in seguito, lasciare per il numero crescente di allievi che richiedeva sale dedicate di maggiore ampiezza. Ad oggi, i corsi di Krav Maga si tengono in palestre che possono ospitare, complessivamente, oltre un centinaio di studenti.

Fin dal 2008 Vincenzo svolge seminari introduttivi presso le migliori scuole di arti marziali tradizionali, nell'intento di diffondere la disciplina nella sua forma più pragmatica ed essenziale. Dal 2009 insegna stabilmente al Centro Sportivo C.O.P.S. presso la Caserma di Polizia Nino Bixio di Napoli (già sede del IV° Reparto Mobile della Polizia di Stato e del Reparto Prevenzione Crimine Campania). Dal 2010 effettua regolarmente seminari di approfondimento e sessioni speciali presso le migliori scuole di Krav Maga in tutta Italia, con l'obiettivo di chiarire le logiche e le metodiche originali dell'allenamento e approfondire lo sviluppo di un Krav Maga efficace ed omogeneo.

 

 

 *Nella piena consapevolezza che un curriculum potrebbe essere inventato di sana pianta, tutte le referenze sono disponibili a richiesta, contattando direttamente Vincenzo Gaudino al num. tel. 333 289 3209